Themes Navi

Sep 28, 2017 - 34 minute read

Mostra fotografica i miei viaggi i miei incontri

La mostra propone un'eccezionale raccolta di oltre scatti che accompagnano il visitatore in un racconto che si snoda in un percorso dove volti, colori, paesaggi e luci, pervasi da una magica atmosfera, segnano l'identità di paesi come l'Afghanistan, l'India, il Tibet, la Birmania, colti attraverso l'obiettivo di uno dei maestri del fotogiornalismo, premiato già due volte con il World Bakeca incontri ponte di legno Photo Awards, il premio Nobel della fotografia. La mostra è la narrazione del viaggio silenzioso che Steve McCurry ha più volte intrapreso nel Sud e nell'Est del mondo dove si è trasformato in osservatore per renderci testimoni di luoghi che sembrano non incrociare il nostro sguardo. La sequenza di immagini presentata nella mostra SUD-EST - per Steve McCurry - evoca l'ampio mosaico dell'esperienza umana e i miei incontri casuali con sagome e ombre, acqua e luce. Ho voluto trasmettere al visitatore il senso mostra fotografica i miei viaggi i miei incontri della bellezza e della meraviglia che ho trovato di fronte a me, durante i miei viaggi, quando la sorpresa dell'essere estraneo si mescola alla gioia della familiarità. Come sottolinea Tanja Solci, curatrice della mostra, è in scena l'anima di un grande artista che nel suo percorso creativo e professionale ha avuto la straordinaria capacità di entrare ed uscire dalla tragedia della guerra, uno scatto diventa simbolo di un momento storico, un ritratto acquista la forza di un'icona sacra. E se per un istante fossero i protagonisti di queste immagini a guardare noi? Il percorso espositivo rompe il tradizionale rapporto frontale con il visitatore: Si diventa scorci di realtà, mescolandosi alla bellezza del racconto fotografico e del mondo incontrato da McCurry. Il percorso espositivo di Sud Est è articolato in sei sezioni tematiche. L'altro presenta una delle cifre più caratteristiche dell'arte di McCurry: La bellezza, l'eleganza, la dignità superano il tempo e lo spazio in cui si manifestano e raccontano in un linguaggio universale e immediato la complessa esperienza umana. Il protagonista invisibile della sezione successiva è il mostra fotografica i miei viaggi i miei incontrimateria sottile capace di esaltare i momenti di intimità e di raccoglimento dell'uomo davanti alla grandiosità della natura e al mistero del vivere quotidiano. Tema portante è il viaggio, non solo nei paesi che l'artista ha percorso ma anche lo stupore di fronte al rapporto dell'essere umano con l'Assoluto. Tornando da un viaggio in Tibet, era il 10 settembreSteve McCurry assiste il giorno dopo, dalla finestra del suo studio di New York, alla distruzione delle Torri Gemelle. Un passaggio improvviso e scioccante, che introduce alla sezione dedicata alla Guerradove le fotografie rappresentano la tragedia, il dramma dell'umanità contro l'umanità.

Mostra fotografica i miei viaggi i miei incontri Navigazione articoli

Stai commentando usando il tuo account WordPress. Invia a indirizzo e-mail Il tuo nome Il tuo indirizzo e-mail. Email obbligatorio L'indirizzo non verrà pubblicato. Non sono un fotografo, sono un viaggiatore. L'uscita dalla guerra è nella Gioia , immortalata da Steve McCurry in scenari di allegria, intensità di colori, vita che scorre e fluisce. In più, avendo 5 mega pixel, la risoluzione era piuttosto buona. La quinta sezione, dedicata all' Infanzia , riporta lo spettatore a riflettere su uno dei temi più drammatici della storia dell'umanità: Commento musicale dal vivo a cura della Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia — seguirà aperitivo La mostra sarà visitabile fino al 30 novembre Ingresso libero Indirizzo: Resta sempre aggiornato con la Newsletter di Backpacker Adventure. Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento: Si diventa scorci di realtà, mescolandosi alla bellezza del racconto fotografico e del mondo incontrato da McCurry.

Mostra fotografica i miei viaggi i miei incontri

Mostra Fotografica - I Miei Viaggi I Miei Incontri. 5 - 20 agosto Mostra fotografica di Aldo Galliano, fotografo che arriva dal cuneese e che ha fotografato molti artisti contemporanei di grande importanza. È dunque una galleria di ritratti di grandi artisti. Mostra fotografica: I miei viaggi, i miei incontri Mostre Bard. sito ufficiale del turismo in Valle d’Aosta. Scarica App iOS. Scarica App Android. Mostra fotografica: I miei viaggi, i miei incontri PDF. Stampa. Bard. 05 agosto - 20 agosto ; Orari e costi Programma. Da circa due anni Aldo Galliano ritrae grandi artisti italiani. “Geografia degli Incontri”: a Palazzo Tupputi di Bisceglie la mostra fotografica che fa incontrare due mondi. 4 Ottobre Facebook. Twitter. Google+. Pinterest. WhatsApp. I miei viaggi in Sri Lanka mi hanno portato a conoscere realtà molto povere, abitudini e costumi della gente del posto e solo accantonando circuiti. Geografia degli incontri: mostra fotografica a cura di Gianni Cataldi. 4 Ottobre Cultura Top. – Geografia degli incontri, Domenico Tattoli “Sri Lanka Short Stories”, I miei viaggi in Sri Lanka mi hanno portato a conoscere realtà molto povere, abitudini e costumi della gente del posto e solo accantonando circuiti.

Mostra fotografica i miei viaggi i miei incontri
Bakeca incontri a cz
Incontri erotici modrna
Bakeca incontri trans savona
Bakeca incontri escort reggio emilia
Aninci ragazze incontri portogruaro