Themes Navi

Sep 28, 2017 - 34 minute read

Incontri con assistenti sociali del minore indagato

Mi chiamo Annalisa, e sono madre di due figli, oggi di 15 anni e 9 anni. Prima della separazione giudiziale i ragazzini erano molto affettuosi e si rapportavano senza problemi con le zie e i nonni materni. Alle maestre, raccontavano di belle giornate trascorse nella fattoria dei nonni materni, assieme alla mamma, poichè vi era un clima festoso e tante iniziative che once app incontri forum entusiasmavano. Tale assistente non ha mai favorito gli incontri con i miei figli e non ha rivolto la dovuta attenzione al caso. Si è manifestata una grave sofferenza incontri con assistenti sociali del minore indagato ragazzina di allora 12 anni e le puntuali relazioni del Servizio Sociale, richieste dal Giudice dei Minori per far luce sulla situazione reale,sono state sempre parziali, semplicistiche e hanno banalizzato il problema. Ancora oggi, dopo una sentenza della Corte di Appello che, preso atto della scorrettezza del padre e del grave disagio dei ragazzini, deprivati del contributo materno e affetti da una grave sindrome di alienazione familiare, affida i figlioli alla madre, con divieto al padre di aver temporaneamente contatti telefonici con i ragazzi, il Trib. I ragazzini vengoni mobilitati a casa degli zii paterni. Ora, si dichiara incompetenteora, esprime giudizi che non competono al suo ufficio. Cosa fare per bloccare tale negligenza? I servizi di psicologia del territorio si dichiarano inermi. Ho la possibilità di aiutare i miei figli, essendo madre e medico, potrei farcela a recuperare qualcosa del rapporto quotidiano con i figlioli. I motivi sono molteplici:

Incontri con assistenti sociali del minore indagato 05/01/2011 - 23.33

Mia moglie ex ha avuto un ricovero in psichiatria,la figlia seguita dalla neuropsichiatra infantile,il figlio dal psicologo….. Ciao Sofia, la situazione mi sembra molto dolorosa e pesante. Questi hanno distrutto il lavoro di 9 anni. Mi preme inoltre, informare l'opinione pubblica della risposta del Pubblico Tutore dei Minori della Regione Veneto a cui si era rivolta la madre per denunciare il grave disagio del figlio nell'incontrare il padre: È il giudice a doverlo stabilire. Grazie per il suo interessamento. Nei giorni scorsi era comparsa anche qualche scritta contro gli amministratori, che comunque non aveva destato particolare preoccupazione. Commento by Marta — 2 ottobre [ Permalink ]. Il motivo per cui chiede affidamento esclusivo agganciandosi al mio passato, ho avuto depressione post partum accentuata con i miei problemi con lui. Salve Annalisa, son Luciano padre di 2 bambine ora di 9 e 14 anni. RSS feed dei commenti a questo articolo. Purtroppo mia madre sperpera i soldi in cavolate e mio padre in slot machine, ed è una cosa grave perché non arriviamo mai neanche a metà mese.

Incontri con assistenti sociali del minore indagato

Il divieto di incontri sancito dai servizi sociali che si stanno occupando della tutela del minore a quanto pare sarebbe giustificato dal fatto che il papà e il figlio per un certo periodo - a. intervista con aspetti negativi e positivi del lavore degli assistenti sociali. E, se necessario per l’interesse e la salute psicofisica del minore, potrà adoperare alcune cautele, quali ad esempio la presenza di un operatore dei Servizi Sociali durante gli incontri tra il genitore e il figlio minore. - di effettuare l’ audizione del minore con adeguata preparazione tecnica ed emotiva; - di aver rapporti diretti con tutti gli operatori pubblici del settore (Tribunale per i Minorenni, A.S.L., Servizi sociali dei comuni, Provveditorato agli studi, istituti che.

Incontri con assistenti sociali del minore indagato
Bakeca incontri ferrara piedi
Bakeka incontri pozzouli
Studentesse a pisa cercano incontri
Pordenone parcheggio per incontri di sesso
Incontri budua montenegro